Quando il Franchising incontra la Religione

Quali sono le somiglianze e le differenze tra franchising e la religione?
May 13, 2014

Quando il Franchising incontra la Religione

A volte gli imprenditori vogliono esercitare il loro diritto del Primo Emendamento e pubblicamente esprimere le proprie convinzioni religiose. Anche se questo è ammirevole in una società libera, che ha il potenziale per essere costoso per gli affiliati che sono direttamente interessati dalla percezione del marchio del loro franchisor. I sistemi di franchising sono in genere organizzati per proteggere il franchisor da un certo numero di potenziali passività. Uno dei beni più importanti da proteggere è la marca o il marchio della società. Così, i marchi sono spesso tenuti all’interno di una società omonima tenuta, solo per essere concesso in licenza a un’impresa in franchising nome simile.

 

Gli accordi di franchising sono molto dettagliati in natura, in particolare quando si parla di obbligo del concessionario di sostenere il marchio o marchio del franchisor. Tra l’adesione obbligatoria al contratto di franchising e le istruzioni per l’uso del franchisor, i franchisee sono tenuti a rimanere in sincronia con gli ordini, il colore e il posizionamento esatto del logo della società. Le regole possono anche delineare le altre linee guida specifiche come la pubblicità , promozioni aziendali, store design, uniformi, o anche per le forniture che possono essere acquistate.

Questo esercizio aziendale è  eseguito dal franchisor per isolare il  marchio di base dai rischi futuri. Nel frattempo, i consumatori sono ignari circa la miriade di entità aziendali e strutture comprendenti all’interno del  sistema di franchising. La cooperazione silenziosa e senza soluzione di continuità tra franchisor e franchisee è la spina dorsale di una rapida crescita e il successo di un sistema di franchising. Tuttavia, come la storia ha dimostrato i  grandi punti di forza possono diventare grandi debolezze.

 

Se un proprietario o dirigente di un business franchising rende delle dichiarazioni controverse in pubblico, tali dichiarazioni possono avere un effetto a catena in tutto il sistema di franchising, in quanto i consumatori arrabbiati vorranno boicottare il marchio.

 

Mentre è chiaro che qualsiasi società potrebbe essere influenzata negativamente dalle azioni pubbliche della sua leadership, il danno potenziale per gli investitori in un sistema di franchising è unico da quella degli azionisti di società quotate. In società quotate in borsa, gli azionisti sono principalmente preoccupati per la salute globale dell’impresa, come i rischi sono diversificati e gli utili e le perdite sono condivisi proporzionalmente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *